Netra Tarpana

Questo è uno dei classici trattamenti che l’Ayurveda dedica per la cura degli occhi. Netra Tarpana significa infatti “nutrire gli occhi”.
Tale trattamento viene proposto per congiuntiviti, irritazioni e arrossamenti dovuti a un eccessivo impegno visivo (esempio troppe ore di lettura o davanti al computer). Utile nella scarsa lacrimazione, nella secchezza. Migliora la vista e dona uno sguardo molto più luminoso e splendente.Per realizzare il Netra Tarpana si crea una mascherina, utilizzando una pastella fatta con grano nero o farina di ceci, alta circa 3 cm, tale da poter contenere il liquido che vi verrà lasciato in posa.La struttura realizzata viene fatta aderire bene attorno agli occhi ed al suo interno viene dolcemente versato un liquido costituito da ghee (burro chiarificato) arricchito con decotti di erbe. La scelta delle erbe varia in base ai dosha e alle caratteristiche delle singole persone. Per ogni problema c’è una preparazione diversa. Durante il trattamento si chiede alla persona di fare alcuni movimenti oculari, di chiudere e di aprire gli occhi per diverse volte. Dopo il trattamento gli occhi saranno più belli e, se fatto regolarmente per qualche giorno, aiuterà inoltre a ridurre notevolmente le occhiaie.