Master triennale Ayurveda

Master in Ayurveda per la formazione dell’operatore ayurvedico

Il Master triennale in Ayurveda fornisce la formazione e l’apprendimento delle varie tecniche offerte dall’Ayurveda per la promozione del benessere. Il percorso formativo teorico-pratico permetterà all’allievo al termine del triennio di poter operare nell’ambito del settore del benessere applicando le varie tecniche di intervento descritte in Ayurveda.

(Durata 750 ore)

 

Programma I anno:

Teoria:

Origini, principi e concetti base dell’Ayurveda
Teoria dei cinque elementi(Pancha Mahabhutas)
Teoria dei tre umori corporei(I Dosha)
Prakriti Veda:La scopertadella costituzione psicofisica individuale
Vrikriti Veda: Deviazione dalla costituzione individuale
Gurvadi Guna-Maha Guna:Qualità primarie della natura
Anatomia: Apparato scheletrico

Pratica:

Yoga, meditazione, pranayama
Padabhyangam ( massaggio dei piedi)
Hastabhyangam (massaggio delle mani)
Siroabhyangam (massaggio della testa)
Vata abhyangam (massaggio per costituzione Vata)Pitta abhyangam (massaggio per costituzione Pitta)
Kapka abhyangam (massaggio per costituzione Kapka)

Attestato di frequenza:

Al termine del primo anno di studio, verrà effettuata una verifica per stabilire il livello di preparazione che l’allievo ha acquisito , quindi verrà rilasciato l’attestato di frequenza.

 


Programma II anno:

Teoria:

Dosha e subdosha: le sedi dei dosha per un intervento specifico per promuovere il benessere in ciascuna parte del corpo
Sapta Dhatu- upadhatu (tessuti anatomia ayurvedica)
Ojas e Agni (la chiave per una buona salute)
Ama (tossine metaboliche) Mala (prodotti di scarto derivati dal cibo)
Srotas ( canali circolatori) Nadi (canali sottili)
Chakra e Marma: teoria dei centri energetici come espressa in Ayurveda
Anatomia app. muscolare, gastroenterico, respiratorio, circolatorio, escretore, sistema immunitario

Pratica:

Yoga, meditazione,pranayama
Abhyangam (massaggio tradizionale)
Abhyangam sincronizzato (tradizionale tecnica del mass. ayurvedico a quattro mani)
Mur’abhyangam ( massaggio articolare ayurvedico)
Snehana (oliazione esterna terapia di lubrificazione)
Pinda swedana (Massaggio con tamponi caldi)
Swedhana (terapia del calore,bagno di vapore)
Shirodhara (sfiorando le ali delle mente)
Khadi vasti, Uro vasti, Netra vasti ,Shiro vasti (applicazioni di olio caldo o decotti )
Alepanam (applicazione di impiastri medicinali)
Marma veda (trattamento dei centri energetici)

Attestato di frequenza:

Al termine del secondo anno di studio, verrà effettuata una verifica per stabilire il livello di preparazione che l’allievo ha acquisito, quindi verrà rilasciato l’attestato di frequenza.


Programma III anno:

Teoria:

Approfondimento di tutte le pratiche esposte.
Concetto di salute e malattia.
Le tre cause che determinano la malattia espresse in Ayurveda.
Nadi vigyam (analisi del polso)
Concetto di alimentazione e dieta espresse in Ayurveda.
I sei sapori espressi in Ayurveda.
Proprietà di cibi e erbe (rasa,virya vipaka)
Diete secondo la Prakriti individuale
Diete stagionali
Terapie del Panchakarma (le 5 tecniche di purificazione)
Anatomia e fisiologia (cellula,cute derma)

Pratica:

Approfondimento pratico delle tecniche apprese.
Atma abhyangam (auto massaggio per l’auto promozione del proprio benessere)
Midhi abhyangam (mass. con i piedi)
Pizhichil ( mass. regale)
Garshana e udvartana ( mass.ayurvedico a secco con polveri calde e erbe aromatiche)
Stone therapy (mass. con pietre calde)
Cristallo terapia ( riequilibrio dei punti energetici )
Nadi vigyan (analisi del polso )

Diploma:

Al completamento del Master in Ayurveda si terrà un esame teorico – pratico con discussione di una tesi concordata con i docenti per il conseguimento del DIPLOMA DI OPERATORE AYURVEDICO.
A completamento del percorso formativo, l’allievo potrà accedere al rilascio del Patentino di operatore Ayurveda riconosciuto dal CSEN-CONI